Grana e fave

Questa è una ricetta molto veloce, e si basa sulla ricetta classica dell’unire  il pecorino con le fave.

Non ho usato il pecorino perchè avevo solo del grana, ma credo che possa essere facilmente sostituito. Ho preso del formaggio grattugiato e ne ho messo un cucchiaio abbondante in un tegame antiaderente. Con il calore il formaggio si è sciolto e quando si è formata una bella crosticina l’ho tolto dal fuoco. Raffreddandosi si è indurito e ha formato questa cialda su cui ho spremuto un composto di fave. Le fave sono state bollite con sedano e carote e poi frullate. Ho aggiunto un caprino per smorzarne il sapore forte e un filo d’olio. Per guarnire una mandorla.

Ingredienti:

Per le cialde:
Grana grattugiato

Per il composto di fave:
Fave
Sedano
Carote
Caprino
Olio
sale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...